Durban

La Miami del Sudafrica.

Durban

La Miami d’Africa.

durban on map

Overview

Clima

Culture locali

Escursioni

Monumenti e storia

Spiagge

Vita notturna

  • clima eccellente
  • ampia scelta di locali
  • frequenti collegamenti aerei
  • ampia gamma di offerta ricettiva
  • alta criminalità
  • spiagge superaffollate durante le vacanze di Natale

Highlights principali

Da vedere / visitare

  • assistere alla dissezione di uno squalo presso il NSB di La Lucia
  • mercatini locali

Da fare

  • uscire a bordo dei natanti del NSB per monitorare le reti antisqualo a protezione delle spiagge della città

Clima

Clima sub-tropicale, con estati calde e afose ma ventilate ed inverni miti e soleggiati.

Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic
Ottimo
Buono
Discreto
Così così
Sconsigliato
Non possibile

Le maggiori attrazioni di Durban

Cose da fare, luoghi da vedere.

Natal Shark Board

Il Natal Shark Board di Durban è un’istituzione in Sudafrica. La sua missione è quella di educare intrattenendo. Tutti i giorni i natanti del NSB escono in mare all’alba per una perlustrazione di circa 2 ore delle reti antisqualo a protezione delle spiagge della città. Un progetto controverso, di cui il Sudafrica è stato pioniere a livello mondiale. Dal lunedì al venerdì, è possibile assistere direttamente alle operazioni a bordo. E’ anche un’occasione per poter ammirare da vicino delfini, tartarughe ed uccelli pelagici. Il biglietto d’ingresso consente anche l’accesso alla mostra della dissezione di uno squalo, che si tiene 3 giorni alla settimana (mar-mer-gio). R 350 pp, età minima richiesta 6 anni.

Dissezione squali

Presso la sede del NSB ad Umhlanga, dal martedì al giovedì è possibile assistere alla dissezione di uno squalo. Vi partecipano spesso anche scolaresche. Lo scopo è quello di mostrare e spiegare l’anatomia di questo grande predatore dei mari, utilizzando le carcasse degli squali rimasti intrappolati nelle reti. Magari è non è uno spettacolo per stomaci deboli, però ne vale la pena. Conoscere è il modo migliore per non avere rispetto invece che paura.

uShaka Marine World

Parco divertimenti per famiglie, con all’intero una pletora di locali, negozi e ristoranti. Uno dei quali è ricavato all’interno di una vecchia nave, in parte ancora sott’acqua. Si pranza e si cena all’interno di un gigantesco acquario naturale popolato da squali ed altri grandi pesci dell’oceano. Non si corre il rischio di non distrarsi, e non si mangia neppure affatto male.

Botanic Gardens

giardini botanici di Durban

I giardini botanici di Durban risalgono al lontano 1849 e sono i più antichi del Sudafrica e risalgono. Vi si trovano, tra gli altri, cicadi, palme ed orchidee. Si trovano nell’elegante quartiere residenziale di Berea. Sono aperti tutti i giorni dalle 7:30 alle 17:45. Per trarre il massimo dalla propria visita, si consiglia di prenotare un tour di 1 ora circa a bordo di una golf cart con guida locale.

Victoria Street Market

Il più antico e caratteristico mercato di Durban, con fortissime influenze indiane. Vi si vendono manufatti, spezie, carne e pesce fresco. Si trova all’angolo tra Queen e Victoria Street. E’ una tappa da non mancare se vi fermate a Durban almeno un paio di giorni.

Moses Mabhida Stadium

esterni dello stadio di Durban illuminati

Bellissimo stadio olimpico costruito per i mondiali di calcio del 2010 e terminato nel 2009. La sua architettura, con un arco della lunghezza di 350 metri, ricorda lo stadio inglese di Wembley.